Massaggio Bioenergetico Dolce

Massaggio Bioenergetico Dolce

E’ chiamato anche Butterfly massage poiché è molto sottile, quasi uno sfioramento, che attraversa tutta la pelle secondo il fluire dell’energia: dall’alto in basso e dal centro alla periferia.
Tutto il corpo viene massaggiato ripetutamente e delicatamente con tre tipi di tocco: la lunga carezza, i cerchi e le vibrazioni. In tal modo l’energia viene stimolata dolcemente a scorrere e a sciogliere i blocchi che iniziano a formarsi, ripristinando così la naturale onda della pulsazione bioenergetica. Tale onda emerge spontaneamente, ad esempio in un parto non traumatico o durante l’allattamento; si interrompe invece dopo un parto traumatico o negli episodi di perdita del contatto affettivo ed emozionale. Con il massaggio bioenergetico dolce l’onda può essere immediatamente e facilmente ripristinata.
Il massaggio sistematico di tutto il corpo produce un effetto stimolante ed armonizzante di tutte le funzioni vitali, rafforzando il sistema immunitario e contribuendo così al benessere del bambino. Favorisce il contatto affettivo tra genitori e bambini, sostiene l’attaccamento reciproco e lo star bene insieme, rinforzando o ripristinando l’autoregolazione del bambino.
Il massaggio bioenergetico dolce è stato elaborato da Eva Reich, pediatra tedesca, a partire dagli studi di suo padre Wilhelm Reich, padre indiscusso delle moderne psicoterapie corporee.
Il massaggio bioenergetico dolce è rivolto a genitori e bambini, a coppie di genitori e futuri genitori, nonché a donne in gravidanza: lo sfioramento della pelle dell’addome massaggia anche il bambino che è in grembo, contribuendo al benessere di entrambi.

“Il benessere inizia nel grembo” (Eva Reich)